Frullano (Lega): "Con il centrodestra riforme e sviluppo per le città toscane"

Il candidato della Lega sottolinea l'importanza del volontariato e punta sulla necessità di collegamenti rapidi fra le città e migliorare la sanità

Il dottor Marcello Masini, sangiulianese doc e da sempre impegnato nel sociale e nella tutela ambientale, ha organizzato una serata conviviale a sostegno dell’avvocato Giovanni Frullano, candidato nelle liste della Lega alle prossime elezioni regionali e che indica Gianna Gambaccini come preferenza femminile da esprimente sulla scheda elettorale insieme al voto per Giovanni Frullano. L’evento si è tenuto l'altra sera nelle sale del ristorante 'Il foro', che ha visto occupato ogni posto utile della sua sala, dove si è parlato di politica e di associazionismo.

Ospite della serata è stato il coordinatore delle Guardie zoofile volontarie N.O.G.R.A. di Pisa, Massimo Mennucci, che con la sua breve relazione ha illustrato il lavoro che viene svolto quotidianamente dai suoi 30 uomini e donne che operano a tutela degli animali e dell’ambiente per mero spirito di volontariato. Delle guardie zoofile pisane dell’associazione N.O.G.R.A. fa parte ed è dirigente anche lo stesso Giovanni Frullano.

Nel suo intervento, Frullano ha evidenziato l’importanza dell’associazionismo cui la Costituzione italiana assegna un ruolo sociale di grande rilievo: "Le guardie zoofile volontarie svolgono un servizio di grandissima importanza per l’ambiente e gli animali nella nostra provincia. Svolgono un’azione di tutela della legalità sia preventiva che repressiva, sempre volta all’educazione del cittadino alla legalità nel proprio rapporto con gli animali e l’ambiente".

L’avvocato ha illustrato brevemente le linee guida del programma di Susanna Ceccardi per le regionali di Toscana 2020, evidenziando come la Lega ed il centrodestra "riformeranno la Toscana una volta vinte le elezioni. Tutte le città della Regione dovranno necessariamente avere collegamenti rapidi le une con le altre e tutte con Firenze come capoluogo di regione. Quello dei collegamenti infrastrutturali è il più grave problema, insieme alla sanità, che ci lascia in eredità l’amministrazione regionale di Rossi. Nessuna opera infrastrutturale degna di rilievo è stata realizzata in Toscana negli ultimi 10 anni e questo la dice lunga sul pessimo operato dell’amministrazione regionale della sinistra. C’è un’area costiera che vede Pisa, con il suo aeroporto intercontinentale, con le sue Università e strutture ospedaliere, recitare un ruolo di rilievo centrale nell’economia della fascia regionale tirrenica. Tutto questo verrà valorizzato da Susanna Ceccardi, non perdendo mai di vista una prospettiva d’insieme della regione che dovrà sempre fare progredire tutte le città del proprio territorio".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giovanni Frullano ha tenuto a ringraziare l’amico Marcello Masini che da sempre è "un riferimento per l’intero territorio, non solo come apprezzato medico ma come uomo impegnato in politica e nel sociale. Un esempio per tutti i cittadini che da sempre ripongono fiducia in lui e lo stimano apertamente. Grazie Marcello, uniti vinceremo per risollevare la nostra splendida Toscana!".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Toscana, sfondata quota mille: sono 1145 i nuovi positivi

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Coronavirus in Toscana, casi positivi in aumento: superata quota 2mila in 24 ore

  • Covid, estetisti e parrucchieri restano aperti: "In questi mesi prova di grande affidabilità e serietà"

  • Positivo al Coronavirus fermato sul treno a Pisa: convoglio sanificato

  • Coronavirus in Toscana, 1290 nuovi casi e 8 decessi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento