Martedì, 27 Luglio 2021
Elezioni regionali Toscana 2020

"Bonus 110% per alloggi popolari e immobili sociali"

A lanciare la proposta è il candidato al Consiglio Comunale del Pd, Antonio Mazzeo

"Utilizzare il Bonus del 110% per migliorare tutti gli alloggi popolari della nostra regione ed estendere l’impegno della Regione a prevedere misure volte all’incentivazione di miglioramento energetico di tutti gli immobili di utilità sociale". A lanciare la proposta, raccogliendo in tal senso l’appello del Sindacato degli inquilini e assegnatari Sunia di Pisa, è il candidato al Consiglio Regionale del Partito Democratico Antonio Mazzeo.

"L’opportunità messa in campo dal governo sull’efficientamento energetico, il cosiddetto bonus 110%, è una risorsa che la nostra Regione non deve lasciarsi sfuggire - spiega - Il bonus si colloca in linea con la strategia annunciata dalla Commissione Europea nel Dicembre 2019, di rendere l'Europa il primo continente ad impatto climatico neutrale entro il 2050, attraverso una serie di azioni contenute in un European Green Deal. Il sistema di incentivo agli investimenti sugli immobili creato dalle normative costituisce un momento di svolta essenziale in questa strategia, quale passo necessario verso il modello di economia circolare e la riduzione dell'impronta energetica su tutto il Territorio nazionale".

La Toscana, quindi, deve ambire a valorizzare l'occasione offerta da questa prospettiva di investimento nel percorso di transizione energetica, "quale elemento utile sia a migliorare la qualità di vita dei propri cittadini, riducendo l'impatto ambientale delle abitazioni, sia quale elemento di rilancio e di parziale riconversione del proprio sistema economico" aggiunge ancora Mazzeo. Senza dimenticare, conclude, "il vantaggio individuale per le singole famiglie che potranno conseguire anche un importante risparmio sulla bolletta energetica".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Bonus 110% per alloggi popolari e immobili sociali"

PisaToday è in caricamento