Sabato, 31 Luglio 2021
Elezioni regionali Toscana 2020

Elezioni regionali, è testa a testa tra Giani e Ceccardi

Secondo un sondaggio Ipsos pubblicato sul Corriere della Sera la candidata del centrodestra è vicina a Eugenio Giani

Una situazione in bilico e una vittoria che, almeno stando agli ultimi sondaggi, non è così scontata. Il Corriere della Sera oggi pubblica i risultati di un sondaggio di Ipsos sulle elezioni regionali in Toscana e Liguria. E se la vittoria di Giovanni Toti non sembra essere in discussione, una delle regioni rosse per eccellenza appare in bilico nella sfida tra Eugenio Gianni e Susanna Ceccardi, con l'ex sindaca di Cascina che potrebbe essere protagonista di una clamorosa rimonta.

Dopo le due facili vittorie di Enrico Rossi nel 2010 e nel 2015 la situazione è in totale equilibrio e il candidato del centrosinistra Giani prevale sulla rappresentante del centrodestra Ceccardi per pochissimo, 42.6% contro 41,5%. A seguire c'è il MoVimento 5 Stelle con Irene Galletti al 9% mentre nelle preferenze per le liste il Partito Democratico si conferma al primo posto con il 29,5% degli orientamenti di voto, seguito dalla Lega con il 22,9%, Fratelli d’Italia con il 14,1% e il Movimento 5 Stelle con il 9,1%.

Tutte le altre liste si collocano al di sotto del 5%. Complessivamente le liste di centrodestra si attestano al 42,9% e prevalgono su quelle di centrosinistra che raggiungono il 40,2%. Il voto disgiunto, quindi, avvantaggia Giani, che ottiene 2,4 punti percentuali in più rispetto alle forze della coalizione, al contrario della Ceccardi che ottiene l’1,4 in meno delle liste che la sostengono.

Fonte Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni regionali, è testa a testa tra Giani e Ceccardi

PisaToday è in caricamento