Elezioni comunali a Cascina: prosegue la campagna elettorale di Cristiano Masi

Il 18 agosto si è svolto un evento al Circolo Arci Chiesanova a Santo Stefano a Macerata

Prosegue la campagna elettorale di Cristiano Masi, candidato sindaco per Cascina, sostenuto dalle due liste civiche Cristiano Masi Sindaco e Cascina Oltre. Il 18 agosto Masi ha fatto tappa al Circolo Arci Chiesanova a Santo Stefano a Macerata. Sono intervenuti molti artisti, che hanno portato in scena uno spettacolo adatto ad un pubblico di tutte le età: Mattia Pagni assieme al suo'compagno' Peter Pan del Teatro di Bò, gli attori del Teatro dell’Assedio e della Compagnia Ribolle, il cantautore irpino Alfonso De Pietro, nonché lo stesso CristianoMasi nei panni di Clown Rufus; a condurre la serata il Mago Pallonio.

Nel corso dell'evento Masi ha ribadito con forte convinzione l’importanza dell’ascolto, del contatto diretto e della disponibilità, elementi che ha fatto suoi grazie alla sua esperienza più che ventennale come clown di corsia nel reparto pediatrico in ospedale. Cristiano Masi ha posto l’accento su alcuni punti cardine del progetto che ha intenzione di perseguire e "che parte dal coinvolgimento di tutti - spiegato Masi - mirando a valorizzare al massimo le infinite potenzialità di cui Cascina dispone".

"La spensieratezza, l’ottimismo e la consapevolezza di poter raggiungere importanti traguardi - afferma Masi - hanno reso questo evento non soltanto uno spettacolo a tinte 'politiche', ma anche e soprattutto un’opportunità per avvicinarsi concretamente a problematiche rilevanti in ambito locale attraverso l’arte".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani annuncia: "Dal 4 dicembre Toscana zona arancione"

  • Coronavirus, il governatore Giani: "Nei prossimi giorni chiederemo di tornare in zona arancione"

  • Commercio in lutto: se ne va Gisberto Moisè, storico pizzaiolo pisano

  • Lutto nel commercio pisano: addio a Roberto Salvini, titolare del bar alle Piagge

  • Più spostamenti in un comune diverso: ordinanza regionale in vista della zona arancione

  • Sciopero in sanità, scuola e trasporti il 25 novembre: orari e modalità

Torna su
PisaToday è in caricamento