rotate-mobile
Mercoledì, 6 Luglio 2022
Elezioni Comunali 2013

Il PD si scaglia contro i 'grillini': "Valuteremo la diffamazione a mezzo stampa"

Una campagna elettorale basata su bugie, illazioni, ricostruzioni artificiose e tanta confusione quella del Movimento Cinque Stelle secondo il Partito Democratico che annuncia il ricorso alle vie legali

E' intenzionato ad andare fino in fondo al botta e risposta con il Movimento Cinque Stelle il Partito Democratico pisano, che definisce la campagna elettorale dei 'grillini' basata su "bugie, illazioni, ricostruzioni artificiose e tanta confusione". Per questo il PD procederà con i propri legali a verificare se ricorrono gli estremi della diffamazione a mezzo stampa.

"Per amore di chiarezza di fronte alla città, vorremmo che il confronto in vista delle prossime elezioni si basasse sui contenuti, sulle idee per il futuro di Pisa, convinti che il buon lavoro fatto da Filippeschi autorizzi aspettative positive - affermano dal partito di Bersani - non ci arrendiamo a questa deriva, non possiamo in alcun modo accettare che si dica che il PD ha autorizzato una cementificazione su vasta scala, violando il piano regolatore e le normative, citando ad arte e fuori contesto sentenze di molti anni fa che non hanno nulla a che fare con questa amministrazione. Chi lo ha fatto ne risponderà. Non abbiamo alcuna intenzione - concludono - di sottostare ad una campagna di mistificazioni che vorrebbe infangare l'onorabilità dei nostri amministratori, del partito e offendere l'intelligenza dei cittadini pisani".
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il PD si scaglia contro i 'grillini': "Valuteremo la diffamazione a mezzo stampa"

PisaToday è in caricamento