Elezioni, il sindaco Conti: "Trionfo Lega alle Europee, ora due settimane per i ballottaggi"

Il primo cittadino di Pisa commenta i risultati delle elezioni. "C’è tanto da lavorare per Pisa nei prossimi quattro anni e noi lo faremo da oggi con ancora maggiore impegno"

Il sindaco Conti con il candidato del centrodestra a Pontedera Matteo Bagnoli

"A Pontedera andiamo al ballottaggio e noi saremo al fianco di Matteo Bagnoli. Le elezioni europee 2019 hanno rappresentato il trionfo della Lega, in Italia, in Toscana e anche nella Provincia di Pisa. Ovviamente il sistema di potere costruito dal PD in anni di governo è ancora solido, come dimostra la differenza di voto fra le europee e le amministrative in molti comuni della provincia, ma da oggi è molto più debole". 
E' il commento del sindaco di Pisa Michele Conti sui risultati delle elezioni europee e amministrative di domenica 26 maggio.

"La Toscana rimane l’unica Regione in cui il PD, per pochissimo, rimane il primo partito. Ci sono meno di due punti percentuali di differenza tra il PD e la Lega: abbiamo davanti due settimane per conquistare Comuni importanti e un anno di tempo per costruire l’alternativa di governo per la Regione. La partita è aperta e alla nostra portata - prosegue Conti - sono davvero molto soddisfatto delle oltre 40mila preferenze raccolte da Susanna Ceccardi, sarà un bene preziosa per la nostra amministrazione e per tutto il territorio provinciale averla come punto di riferimento a Bruxelles". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Guardando l’andamento delle votazioni nel Comune di Pisa la maggioranza che mi sostiene ha aumentato i voti rispetto a un anno fa, passando dai 13795 del primo turno delle comunali ai 16044 di queste europee, vista la somma di Fratelli d’Italia, Forza Italia e Lega, con quest’ultima che cresce più degli altri (+3% circa) arrivando al 27,29% - conclude il sindaco - ma questa avanzata, anche in relazione ai risultati dei partiti di opposizione, non ci deve far adagiare sugli allori: c’è tanto da lavorare per Pisa nei prossimi quattro anni e noi lo faremo da oggi con ancora maggiore impegno".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si diplomano e vengono assunti nell'azienda dei loro sogni

  • Coronavirus in Toscana, sfondata quota mille: sono 1145 i nuovi positivi

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Coronavirus in Toscana: 812 nuovi positivi, 108 a Pisa

  • Coronavirus in Toscana: 906 nuovi casi, 133 a Pisa

  • Coronavirus in Toscana, 1290 nuovi casi e 8 decessi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento