rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Elezioni Politiche 2013

Elezioni politiche 2013: il commento del presidente della Regione Toscana

Il governatore Enrico Rossi ha commentato il panorama che si va delineando man mano che procedono gli scrutini: "La situazione di ingovernabilità è preoccupante, a rimetterci saranno le categorie più deboli"

I risultati indicano che la "rivoluzione" scaturita dal voto può portare ad una ingovernabilità del Paese e questo "é preoccupante". Lo ha detto il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi (Pd), commentando i risultati elettorali. "Abbiamo una sorprendente affermazione di Berlusconi che comunque sta in gara. Evidentemente la restituzione dell'Imu, una delle più grandi bugie raccontate in tutti i tempi ha funzionato e abbiamo un voto di protesta che fa crescere il Movimento Cinque Stelle con un peso inaspettato in Parlamento. Questa rivoluzione - ha osservato Rossi - può portare a una situazione di ingovernabilità per il Paese e penso che questa deve essere una delle preoccupazioni. Il Paese ha bisogno di essere governato, altrimenti ci rimettiamo tutti e a rimetterci di più sarebbero le categorie più deboli". Il presidente della Toscana ha quindi letto il risultato legato "alla mancata riforma elettorale che, invece, - ha sottolineato - sarebbe stato opportuno fare".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni politiche 2013: il commento del presidente della Regione Toscana

PisaToday è in caricamento