Elezioni comunali 2018: La Nostra Pisa si presenta alla città

La candidata sindaco Maria Chiara Zippel ha presentato la lista e i punti cardine del programma: movida, degrado e viabilità

E' stato presentato ufficialmente ieri, sabato 2 dicembre, il nuovo movimento politico cittadino 'Zippel Sindaco per La Nostra Pisa' presso La Paperina Disco Pub di Via Largo Arieti a Pisa. Maria Chiara Zippel sarà il candidato a sindaco appoggiata da altre liste civiche cittadine.
Durante la mattinata moderata dal giornalista Massimo Marini è stata presentata la sede incontri de La Paperina in Via Largo Arieti traversa di Via di Gello a Pisa, mentre prossimamente sarà presentata la sede già attiva in Via Cavalca.
"Da tempo come tutti sanno - ha esordito Maria Chiara Zippel - stiamo lavorando per cercare di cambiare questa città. Sono molto emozionata oggi, è come se si presentasse mio figlio perché questo movimento nato come associazione è la creatura di questo gruppo straordinario di persone. Stiamo lavorando sodo per trovare nuove soluzioni a questa città e darle nuova linfa. Ci tengo a ringraziare tutti i candidati che stanno credendo in questo progetto politico. Il nostro sarà un movimento senza un colore politico. Le nostre porte sono veramente aperte a tutti quei cittadini che vogliono cambiare questa città, dare una svolta e io che sono mamma di quattro bambini, come molte altre donne, posso capire con loro che cosa vuol dire. La nostra prerogativa sarà quella del dialogo con i cittadini. Noi vorremmo istituire uno sportello per i cittadini in comune e abbiamo iniziato da Pisa la nostra campagna elettorale al mercato di Via Paparelli e prossimamente saremo anche a quello a Marina di Pisa, perché a noi piace parlare con la gente e stare a contatto con i cittadini.

Lotta al degrado, ma anche parcheggi e mobilità al centro del programma elettorale di Maria Chiara Zippel: "Abbiamo in mente di rivedere per esempio i costi dei parcheggi in città troppo elevati e ridurre gli orari della ZTL cittadina la sera, in modo da far vivere la città di notte ai pisani e ai turisti".

Sul palco de La Paperina alcuni dei candidati della lista de La Nostra Pisa, come Cesare di Cesare, Sandro Orru, Maria Grazia Ghelardoni, Silvia Cardinali e Simone Turini si sono presentati alla cittadinanza. "Il nostro obiettivo sarà quello di risolvere il problema della movida - ha sottolineato Maria Grazia Ghelardoni - coinvolgendo di più gli studenti che stanno a Pisa anche nelle varie associazioni cittadine. Possiamo fare di più". E ancora: "Stiamo studiando l'ottimizzazione di quelli che sono i percorsi della viabilità cittadina. Tratti di bus urbani, lungarni aperti che in situazioni particolari possono migliorare".
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 28 anni in un incidente in moto in autostrada

  • Colta alle spalle e rapinata di notte in via Notari: due arresti, si cerca il terzo

  • Incidente stradale lungo l'Aurelia: un morto e tre feriti

  • Ragazza investita a Marina di Pisa: arrestato il pirata della strada

  • In arrivo piogge e temporali in Toscana: emessa allerta meteo

  • Minore scomparso a Calambrone: 15enne ritrovato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento