Elezioni regionali Toscana 2015

Elezioni regionali: il candidato alla presidenza del Movimento Cinque Stelle in Valdera

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Sabato 14 marzo Giacomo Giannarelli - candidato del M5S alla carica di Presidente della Regione Toscana - arriverà in Valdera, dove alle 15:30 visiterà la discarica di Legoli nel Comune di Peccioli. Alle ore 17:30 incontrerà associazioni e comitati ambientalisti del territorio (Comitato Emergenze Ambientali Legoli, Movimento Tutela Ambiente e Territorio Montefoscoli e CGCRV Valdera) presso una sala attigua al Ristorante Regina Margherita a Chianni. Alle 21:00 parteciperà infine all’evento organizzato da Legambiente Valdera, presso la Sala Convegni Comune di Chianni.

"Il nostro programma - segnala Giannarelli - parla chiaro, noi vogliamo rimettere i territori periferici al centro dell'agenda di governo regionale: quella Toscana altra rispetto a Firenze, dimenticata da Rossi e dal Partito Democratico. Ecco perché stiamo girando questa Toscana e saremo sabato in questa Valdera di cui chi governa si ricorda solo per farne un punto d'arrivo dei rifiuti non differenziati. Noi costruiremo un futuro a rifiuti zero perché siamo l’unica forza politica che su questo tema ci mette la faccia".

Giacomo Giannarelli
Candidato presidente della Regione Toscana per il Movimento 5 Stelle


 

Giacomo Giannarelli, 36 anni, consulente energetico per aziende e privati con un passato da imprenditore artigiano, è laureato in scienze politiche e vive a Carrara, con la moglie Chiara.
Attivista dal 2005 nel Movimento 5 Stelle, è fondatore del meet up di Carrara.
Da sempre sensibile al tema dei rifiuti è formatore certificato dal Centro Rifiuti Zero di Capannori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni regionali: il candidato alla presidenza del Movimento Cinque Stelle in Valdera

PisaToday è in caricamento