Politica

Erosione costiera, Nerini (FdI): "I 3 milioni della Regione sono pochi per un progetto strategico"

Il consigliere comunale pisano chiede maggiore attenzione per la costa pisana

"Leggendo le ultime notizie sulle 'strategie Masterplan' del Governatore Giani, viene da chiedersi se siano vere strategie e se, davvero, si possa parlare di un 'Masterplan della Costa'. Non si capisce come con soli 3 milioni di euro si possa combattere l’erosione per l’intera costa. E’ una follia continuare a spacciare per straordinaria una manutenzione gran parte ordinaria anche per i 13 siti elencati". Il consigliere comunale di Fratelli d’Italia a Pisa Maurizio Nerini, candidato alle prossime elezioni amministrative, commenta l'annuncio del governatore toscano sulle misure di tutela.

"Per Pisa - prosegue Nerini - i due interventi riguardano la manutenzione straordinaria delle scogliere, a Marina di Pisa, per 210mila euro e la riprofilatura della spiaggia di ghiaia per 60mila. Sappiamo, però, molto bene che la prima è dovuta ad errori di progettazione, oltre al fatto che gli interventi non sono stati conclusi; la seconda, integrata da fondi comunali, è un’attività strutturale dovuta al tipo di progetto messo in campo, che vede la formazione di una cresta di ghiaia nei mesi invernali sempre da spargere prima della stagione estiva. Ben altre promesse fece il Governatore Giani al sottoscritto e alla comunità marinese anni fa in piazza Gorgona. Parlò di progetti strutturali di dimensioni e tipologie completamente diversi dagli attuali, e l’assessore Monni si è guardato bene dal presentare il masterplan, quando è stato richiesto dalla commissione Urbanistica che presiedo, scaricando la palla al Genio Civile incaricato di seguirne le attività. Le due paginette con i dati, che ci sono arrivate in Commissione, sono le stesse fornite alla stampa. Caro Giani, meritiamo altra attenzione, pretendiamo un altro trattamento!".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Erosione costiera, Nerini (FdI): "I 3 milioni della Regione sono pochi per un progetto strategico"
PisaToday è in caricamento