Venerdì, 17 Settembre 2021
Politica Cisanello

Festa democratica: precari contestano il ministro Profumo

Con lo striscione "Profumo vende fumo" un centinaio di docenti precari e studenti dell'università di Pisa hanno contestato il ministro dell'istruzione Francesco Profumo, ospite alla festa del Partito democratico

Il ministro Francesco Profumo

"Profumo vende fumo" è questo lo striscione con cui un centinaio di docentri precari e gli studenti dell'università di Pisa hanno contestato il ministro dell'istruzione Francesco Profumo, ospite di un dibattito alla Festa del Partito democratico della città toscana. Uno dei contestatori ha ottenenuto la parola, soffermandosi soprattutto su quello che un esponente dei precari ha definito il 'concorso-truffa' per insegnanti. Il Pd di Pisa, sulla vicenda, ha diffuso una nota nella quale si afferma che il partito "ha dato una lezione di democrazia a chi in modo inqualificabile ha provato ad impedire al ministro di parlare". (fonte Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa democratica: precari contestano il ministro Profumo

PisaToday è in caricamento