Fieri di essere antifascisti, ieri, oggi e domani!

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

"Nel 2017 Susanna Ceccardi, allora sindaca di Cascina, permise l'allestimento di un banchetto di Casapound. Oggi, Susanna Ceccardi, candidata alla presidenza della regione Toscana, afferma che non ha senso essere antifascisti. Vorremmo informare la Ceccardi che si candida a presidente di una regione di un paese antifascista, fondato su una Carta Costituzionale fieramente antifascista. Vorremmo informare la Ceccardi che fin quando ci sarà gente che autorizza banchetti di un partito neofascista, fin quando ci sarà gente che sfrutta i lavoratori, fin quando ci sarà gente omofoba, razzista, sessista, che non rispetta la nostra Costituzione, fin quando ci sarà gente che come lei parla dell'antifascismo come valore inutile, fin quando ci sarà gente malata di fascismo: noi saremo la cura a questo morbo, saremo a difesa della nostra Costituzione. Noi saremo sempre antifascisti, perché vorremmo informare la Ceccardi che, purtroppo, ce n'è ancora tanto bisogno."

Sofia Luigi Maria, Portavoce Sardine Pisa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento