Giovedì, 24 Giugno 2021
Politica

Da Forza Italia impegno per la tutela dell'aeroporto di Pisa

Con una nota ufficiale il partito azzurro conferma il suo sostegno per il Galilei e la tutela dei diritti dei suoi lavoratori. Contro la fiorenticentricità e a prescindere da prese di posizione diverse e contrastanti di altri

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

L’attenzione del partito in ordine alle vicende che interessano l’aeroporto della nostra città è, al momento, ancora più intensa e propositiva per la tutela non solo della struttura aeroportuale che è e rimane la prima “porta della Toscana” ma anche per la tutela dei diritti dei lavoratori del Galilei. L’impegno continuerà per il futuro, dichiarandosi i dirigenti e gli eletti di Forza Italia decisi a proseguire con iniziative e proposte in coerenza e conformi all’interesse superiore del territorio, prescindendo anche da prese di posizione diverse e contrastanti con esso che possano essere assunte altrove e da altri. Nessuna remissività alla fiorenticentricità delle decisioni che sembra avere condizionato, trasversalmente nelle forze politiche, le decisioni per lo sviluppo del territorio pisano. Il partito provinciale di Forza Italia esprime ogni contrarietà all’ipotesi della nuova pista di 2400 metri dell’aeroporto di Peretola, necessaria, secondo alcuni, per l’incremento “da 2,2 milioni a 4,5 milioni di passeggeri e avremo 2.000 nuovi posti di lavoro, con quasi 200 milioni di euro di investimenti.” Le criticità attuali e del processo di fusione tra ADF e SAT, i mancati investimenti e i problemi da risolvere, non passano certo attraverso la realizzazione della nuova pista di Peretola. Forza Italia non vuole perdere le opportunità per Pisa e il suo futuro. La realizzazione della nuova pista di Peretola sarebbe un duplicato dell’aeroporto pisano, verrebbe realizzato in condizioni geografiche e ambientali precarie e con enorme spreco di denaro pubblico per costruire qualcosa che esiste già a neanche 70 chilometri di distanza. L’impegno politico e le risorse pubbliche siano semmai indirizzate al potenziamento delle infrastrutture già esistenti, prima fra tutte il collegamento ferroviario di Pisa con Firenze, per fare dei due scali un unico sistema aeroportuale, il “Sistema Aeroportuale Toscano” in grado di competere con gli altri scali a noi vicini.

RAFFAELLA BONSANGUE, Coordinatore Provinciale di Forza Italia Pisa
RICCARDO BUSCEMI, Vice Coordinatore Vicario Provinciale di Forza Italia Pisa e Consigliere Comunale di Pisa
GINO LOGLI, Vice Coordinatore Provinciale di Forza Italia Pisa
VIRGINIA MANCINI, Consigliere Comunale di Pisa Capogruppo Forza Italia
MIRELLA BRONZINI, Consigliere Comunale di Pisa

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Forza Italia impegno per la tutela dell'aeroporto di Pisa

PisaToday è in caricamento