Furti nei negozi, Mazzeo (PD): "Pisa terra di nessuno, sulla sicurezza la Lega ha preso in giro cittadini e commercianti"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

"Adesso basta, è il momento che i pisani sappiano quanto e come sono stati presi in giro dalla Lega!

Sono passati due anni dal momento in cui hanno vinto le elezioni e la situazione che ogni giorno vive Pisa è drammatica: spaccate, furti, rapine, cittadini e commercianti esasperati. Sui loro social, ovviamente, non ne troverete traccia ma lo denunciano quegli stessi pisani che loro hanno "usato" strumentalmente per mesi, nella campagna elettorale del 2018, per costruire un vero e proprio clima di terrore in cui dire che era tutta colpa della precedente amministrazione.

Hanno promesso che con loro ogni problema sarebbe scomparso, che con loro alla guida della città il problema sicurezza sarebbe stato risolto. La realtà, invece, è che si è AGGRAVATO ed è sconcertante vedere che vogliono provare a nasconderlo come polvere sotto il tappeto!

Hanno avuto per un anno il loro capo ministro dell'interno e non ha portato né un euro né un poliziotto in più in città, hanno messo il sindaco a fare da comparsa nel pietoso e totalmente inutile spot sulle idropulitrici fatto da un deputato ben sapendo che non serviva a niente e oggi non dicono una parola di fronte a decine e decine di pisani danneggiati ogni giorno. L'unica risposta arrivata in materia di sicurezza, piuttosto, è arrivata dalla Regione grazie alla nuova legge che abbiamo approvato la scorsa settimana e che tiene insieme aumento della videosorveglianza (su cui abbiamo giaà investito milioni di euro in questi anni), vigili di prossimità e iniziative di rigenerazione sociale urbana.

Delle due l'una, quindi: viste le accuse rivolte a chi li ha preceduti o ammettono la loro assoluta incapacità o, più semplicemente, di aver mentito e preso in giro tutti i cittadini pisani, soprattutto quelli che li hanno votati.

Il tempo di fare sconti è finito e ora, giorno dopo giorno, denunceremo tutta la loro inadeguatezza e le loro menzogne e sosterremo tutte le iniziative che saranno messe in campo per chiedere agli enti preposti di dare alla città le risposte che servono. Perché, se ne sono accorti ormai tutti, il problema sicurezza non si risolve con gli slogan".

Così il consigliere regionale PD Antonio Mazzeo, sulla sua pagina Facebook, commenta la serie di episodi di furti e vandalismi avvenuti negli ultimi giorni e nelle ultime settimane nel centro storico di Pisa.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento