Anche in provincia di Pisa la 'gazebata' della Lega per dire 'No al Governo delle poltrone'

Come nel resto di Italia il partito organizza anche sul territorio una raccolta firme a sostegno del segretario nazionale Matteo Salvini. Appuntamento per il 21 e 22 settembre

Una passata 'gazebata' della Lega

Anche la provincia di Pisa sarà interessata questo fine settimana, 21 e 22 settembre, dalla 'gazebata', l'iniziativa lanciata in tutta Italia dalla Lega per raccogliere firme a sostegno del segretario nazionale, Matteo Salvini.

"Siamo tornati da poche ore da Pontida - commenta la deputata leghista Donatella Legnaioli - ma il nostro entusiasmo non si ferma. Anche per questo, tra sabato e domenica sostenitori e volontari della Lega tornano in piazza per continuare la loro attività di sostegno ed ascolto dei cittadini. Nella sola Provincia di Pisa, ci saranno postazioni a Cascina, San Giuliano Terme, Pontedera, Santa Maria a Monte, Volterra, Pisa, Montopoli, Vicopisano, Ponsacco, San Miniato, Castelfranco di sotto e Santa Croce sull'Arno. Non solo gazebo, ma veri e propri spazi di libertà e democrazia, dove ogni cittadino potrà liberamente sottoscrivere la nostra raccolta firme a sostegno del segretario Matteo Salvini, impegnato più che mai a contrastare gli accordi e la spartizione di poltrone di questo Governo-poltrona".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Toscana: quasi 1900 nuovi casi e 44 decessi

  • Coronavirus, il governatore Giani: "Nei prossimi giorni chiederemo di tornare in zona arancione"

  • Coronavirus, Giani annuncia: "Dal 4 dicembre Toscana zona arancione"

  • Toscana zona rossa, la denuncia di Confesercenti: "Concorrenza sleale della grande distribuzione"

  • Commercio in lutto: se ne va Gisberto Moisè, storico pizzaiolo pisano

  • Lutto nel commercio pisano: addio a Roberto Salvini, titolare del bar alle Piagge

Torna su
PisaToday è in caricamento