Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Politica

Gradimento sindaci, indagine del Sole24Ore: Filippeschi stabile al 55%

Il sondaggio annuale pubblicato dal quotidiano economico cerca di capire il gradimento attuale per i sindaci della Penisola. Si valuta in generale la percezione dei cittadini dell'operato del loro primo rappresentante: Filippeschi stabile negli anni al 55%

Edizione 2016 per il sondaggio annuale del Sole 24 Ore sul gradimento dei sindaci, classifica che mette in ordine l'apprezzamento che i cittadini esprimono per l'operato del proprio primo rappresentante del territorio. Marco Filippeschi, eletto nel 2013, occupa la 41° posizione complessiva, con il 55% di apprezzamento.

Un andamento del tutto stabile dal giorno dell'elezione. Si nota infatti che se la differenza nel 2016 dal 2015 registra un -0,5%, rispetto il periodo compreso dal giorno della rielezione ad oggi, c'è un incremento dell'1,5%. Si può quindi assumere che la maggioranza della popolazione resta convinta dell'operato portato avanti dal sindaco. I dati raccolti da IPR Marketing in ogni caso non indicano una vera e propria intenzione di voto, in quanto non c'è alcuna comparazione con eventuali altri candidati.

Per Filippeschi si tratta di "un ottimo risultato personale, una bella conferma che c'incoraggia ad accelerare tutte le scelte. Significa che i cittadini apprezzano il mio impegno e quello che realizziamo. Viene dopo un anno difficile, con i tagli subiti agli investimenti, la decisione unilaterale di Sel di uscire dalla maggioranza e per tante sfide che ci sono toccate, a partire dalla calamità del nubifragio del 24 agosto. Viene un anno dopo che gli altri sindaci e i consiglieri comunali pisani mi hanno eletto presidente della Provincia, messo in una prova quasi impossibile, che certamente non ha accresciuto la popolarità dei sindaci-presidenti".

Sul dato: "Mi mantengo al 55%, sopra il risultato delle elezioni comunali e sono nel gruppo di testa fra i sindaci al secondo mandato. A domanda secca, il 55% dei pisani ha risposto che mi rivoterebbe. Dopo quasi otto anni, si tratta di un consenso solido. Dobbiamo lavorare sodo per garantirlo nel resto del mandato. Sarà anche un punto di ripartenza per assicurare alla città, nel futuro, stabilità politica e buongoverno".

classifica gradimento sindaci 2016-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gradimento sindaci, indagine del Sole24Ore: Filippeschi stabile al 55%

PisaToday è in caricamento