Sabato, 25 Settembre 2021
Politica

I Cobas: "Perché tanta fretta nella vendita dell'immobile comunale di Piazza Facchini?"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

In tutta fretta, la Giunta comunale ha deliberato il trasferimento degli uffici e del personale comunale oggi dislocati nell'edificio ex Telecom

L'immobile ha avuto costi ingenti per la ristrutturazione ma l'Amministrazione, su pressione della Fondazione Pisa come si evince anche da una lettera del Sindaco (https://www.cobaspisa.it/vendita-del-palazzio-ex-telecom-di-piazza-dei-facchini/), l'Amministrazione ne ha deciso la vendita probabilmente per fare cassa dopo la mancata vendita di parte della sesta porta e dopo avere dato il via lla costruzione dell'inutile people mover

Solo nei giorni scorsi anche i rappresentanti dei lavoratori alla sicurezza esprimevano le loro critiche ad una decisione che non tiene conto dell'utenza e dei lavoratori

La delibera di Giunta non fa che accrescere le nostre perplessità sulle modalità e sui tempi della svendita immobiliare e sulla sua effettiva convenienza

Infatti
- Cosa dicono le analisi dei costi gestionali degli immobili da dismettere?
- Qualora alcune delle funzioni della Provincia dovessero essere trasferite al Comune assieme al relativo personale, dove troverebbero posto?
- Il parco automezzi dove verrà posizionato dovendo liberare anche il piano seminterrato? I mezzi saranno lasciati incustoditi?        
- Alcuni uffici dovranno effettuare doppio trasloco, con raddoppio delle spese.
- Quanto tempo perderanno i dipendenti che devono interfacciarsi con gli uffici destinati alla sesta porta?
- In quali tempi verranno effettuati i lavori di adeguamento degli immobili centrali? 

- Quanto costerà la messa a norma degli edifici comunali per consentire il trasferimento provvisorio\defintiivo del personale oggi in piazza dei Facchini?     
- Come è possibile che una società partecipata in liquidazione, con forti debiti, conceda un suo immobilie in comodato d'uso gratuito?
- Perchè, volendo dismettere l'immobile di piazza facchini non si è fatto in tempi più lunghi in modo da effettuare preventivamente tutti i lavori negli altri ambienti?
Qual'è il motivo di tutta questa fretta?

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Cobas: "Perché tanta fretta nella vendita dell'immobile comunale di Piazza Facchini?"

PisaToday è in caricamento