Ideologia gender alle scuole elementari, Noi Adesso Pis@ promuove un'interpellanza

I consiglieri Petrucci e Nerini della lista civica hanno presentato una interpellanza per chiedere se nelle scuole elementari di Pisa si stiano intraprendendo iniziative per la promozione di politiche di genere su parità uomo-donna e irrilevanza del sesso

La lista civica Noi Adesso Pis@ ha presentato una interpellanza che andrà in discussione nel prossimo Consiglio Comunale in merito al possibile diffondersi nelle scuole pisane della cosiddetta 'ideologia gender', cioé iniziative, corsi, materie di studio che trattino la parità fra i sessi, al fine di ridurre e rimuovere le discriminazioni legate al sesso ed agli orientamenti sessuali.  "Sembra che anche nelle scuole elementari di Pisa vi sarebbe il tentativo di diffondere tale ideologia – scrivono i consiglieri Petrucci e Nerini – ciò premesso i sottoscritti Consiglieri Comunali interpellano l'Assessore competente per sapere chi, nella eventualità, avrebbe titolo ad autorizzare tale tipo di iniziative e se corrisponde al vero che nelle scuole elementari di Pisa vi siano state iniziative di tal genere".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Nel caso affermativo – prosegue l'interpellanza – vorremmo sapere chi finanzia questi progetti e, nello specifico, se vi sono iniziative in tal senso finanziate o promosse dalla Regione Toscana". I punti successivi chiedono "se l'Amministrazione Comunale ha in qualche modo aderito a progetti finalizzati a tale obiettivo o abbia dato la propria disponibilità ad essere coinvolta; se vi sono richieste di associazioni ed, in caso affermativo, quali. E quale sarebbe la finalità di certi progetti nel quadro della didattica delle scuole elementari".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, approvato il decreto scuola: ecco cosa cambia

  • Coronavirus, l'emergenza ferma il Giugno Pisano: saltano Luminara, Gioco del Ponte e Palio

  • In Toscana scatta l'obbligo delle mascherine: chi deve indossarle e in quali occasioni

  • Emergenza Coronavirus: distribuzione di mascherine a domicilio per i cittadini pisani

  • Coronavirus: 196 nuovi casi in Toscana, il dato più basso dall'inizio dell'epidemia

  • Coronavirus, i balneari pisani attendono con fiducia la bella stagione

Torna su
PisaToday è in caricamento