Venerdì, 30 Luglio 2021
Politica

Interrogazione sulla sicurezza a Putignano: "Più telecamere e vigili urbani"

Il consigliere comunale Odorico Di Stefano (I Riformisti) chiede un maggiore coinvolgimento della Polizia Municipale di Riglione ed il posizionamento della videosorveglianza

La protesta dei cittadini

Più telecamere e vigili urbani. E' quello che chiede il consigliere comunale Odorico Di Stefano (I Riformisti) al Sindaco Filippeschi con un'interrogazione urgente presentata questa mattina. Prosegue quindi così l'interesse sulla questione sicurezza, dopo le proteste dei residenti.

"Come è noto il quartiere - scrive Di Stefano - è balzato agli onori delle cronache per l'ondata di furti che lo ha interessato negli ultimi tempi e che ha portato a quella che ormai viene definita 'la protesta dei lenzuoli' da parte dei cittadini esasperati. Il Consiglio Territoriale di Partecipazione 3, in una conferenza stampa con i cittadini, ha avanzato concrete proposte per migliorare il livello di sicurezza di quel territorio".

Una prima risposta c'è stata, con l'intesificazione del pattugliamento decisa dal Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica. "Rimangono però due punti fondamentali - insiste il consiglire - la cui competenza è dell'amministrazione comunale. Il primo è il posizionamento di telecamere nei punti strategici delle vie principali del quartiere da cui si diramano gli accessi alle 'enclave' meno visibili e più esposte ai furti come Via Lazzeri. Il secondo è un impiego maggiormente concentrato nel quartiere delle unità della Polizia Municipale del distaccamento di Riglione".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Interrogazione sulla sicurezza a Putignano: "Più telecamere e vigili urbani"

PisaToday è in caricamento