Martedì, 26 Ottobre 2021
Politica San Giusto / Via Quarantola, 23

Il Movimento Cinque Stelle riapre la sede di Pisa: sarà intitolata a Gianfranco Mannini

Una dedica particolarmente sentita all'ex consigliere comunale e attivista pentastellato scomparso lo scorso luglio

Un momento significativo per ricordare Gianfranco Mannini e le sue tante battaglie. Sabato 2 ottobre, alle ore 11.30, via Quarantola 23, Pisa, si svolgerà la cerimonia di intitolazione della sede del MoVimento 5 Stelle di Pisa all'ex consigliere comunale e attivista del Movimento Cinque Stelle, scomparso lo scorso luglio.
"Un'occasione per ricordare Gianfranco Mannini, prima di tutto come una grande persona, instancabile e caparbio nel sostenere le sue idee, disponibile ed un cuore grande con tutti coloro che chiedevano una mano - sottolineano dal M5S - lo abbiamo visto incatenarsi davanti ai giornalisti quando c'era bisogno di crederci fino in fondo, non lo fermava niente. Dai Radicali ai Verdi in ultimo con il Movimento Cinque Stelle, ma soprattutto un suo credo, la difesa dei diritti delle persone. Il suo impegno nell’associazionismo lo ha portato a contribuire alla nascita dell’ADUC (Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori). Insomma, Un uomo straordinario  al quale è dovuto il giusto tributo, per questo motivo ci teniamo ad invitare tutti coloro che vogliono condividere il suo  ricordo".

"Sarà occasione - sottolinea Irene Galletti, presidente del Gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle in Regione Toscana - per celebrare insieme uno dei piccoli passi che ci riporteranno verso una rinnovata normalità: la riapertura in sicurezza della nostra sede di Pisa, che dedichiamo con una targa a Gianfranco Mannini, un guerriero che ha dedicato la sua vita ad aiutare i più deboli. A lui va il nostro ricordo commosso, a noi il compito di raccogliere la sua eredità di impegno politico al servizio del prossimo. Il M5S sta tornando al centro della scena politica nazionale per ridisegnare i contorni di un Paese che esce dalla crisi più grave dal secondo dopoguerra, e questo grazie anche al presidente Giuseppe Conte che ha saputo reggerne le sorti nell'ora più buia. I territori e i cittadini rispondono con entusiasmo al suo passaggio nelle piazze e nelle strade, e a Pisa la nostra sede tornerà ad essere punto di aggregazione e confronto per tutta la cittadinanza che vorrà partecipare a questa nuova pagina della nostra storia. Grazie a tutto il gruppo di Pisa e ai consiglieri Amore e Tolaini che hanno reso possibile tutto questo, spero che Gianfranco da lassù possa vederci e gioirne con noi".

Saranno presenti rappresentanti del Movimento Cinque Stelle pisano, tra cui i portavoce comunali Gabriele Amore e Alessandro Tolaini, la portavoce regionale Irene Galletti, il portavoce nazionale Sen. Gianluca Ferrara, rappresentanti del M5S Toscana, del M5S Europa, del M5S San Giuliano Terme, Vecchiano  e Livorno.


 
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Movimento Cinque Stelle riapre la sede di Pisa: sarà intitolata a Gianfranco Mannini

PisaToday è in caricamento