rotate-mobile
Politica Centro Storico / Piazza San Silvestro

Piazza San Silvestro, Paolo Cognetti (Lega): "A Franco Serantini sia intitolato il giardino interno"

L'esponente della Lega si chiede come mai l'intitolazione non sia stata portata a termine dalla sinistra

“Chiediamo perché la delibera del 2012 n.81, Giunta Filippeschi, non abbia avuto corso, cioè perché non si sia proceduto ad intitolare il giardino interno a Piazza San Silvestro a Franco Serantini”. Così, il capogruppo consiliare della Lega, Paolo Cognetti, nel corso di una conferenza stampa.
“Il PD - ha poi aggiunto l’esponente del Carroccio - deve spiegare al popolo della sinistra il perché non fu realizzata e poi taciuto tale riconoscimento. Esca dall’ambiguità tattica e chiarisca come può accodarsi a Rifondazione Comunista con questa eredità amministrativa”.

“Siamo favorevoli - ha poi commentato la consigliera della Lega, Maria Punzo, che è anche presidente della Commissione Cultura del Comune - all’intitolazione dei giardini interni di piazza San Silvestro a Franco Serantini però, nel contempo, è importante aprire un dibattito culturale che contestualizzi l’evento in quegli anni drammatici della nostra storia. Due mesi dopo la morte di Franco Serantini cadeva per mano di estremisti lo studente di destra Carlo Falvella a Salerno”.
“Dopo 50 anni - ha così concluso Cognetti - riteniamo opportuno onorare tutte le vittime di quegli anni”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza San Silvestro, Paolo Cognetti (Lega): "A Franco Serantini sia intitolato il giardino interno"

PisaToday è in caricamento