rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Politica

'Italexit per l'Italia' entra in Consiglio Comunale a Pisa con Manuel Laurora

Il consigliere del gruppo misto ha annunciato la sua adesione al partito di Gianluigi Paragone

Manuel Laurora, consigliere comunale di Pisa eletto da indipendente nelle liste della Lega Salvini, aderisce al partito 'Italexit per l'Italia', fondato dal senatore Gianluigi Paragone. Il coordinatore provinciale di Pisa è il dott. Giovanni Pezone e il coordinatore regionale della Toscana è il dott. Loredano Ghirardini. Giovanni Pezone circa l'adesione di Laurora dichiara: "Italexit per l'Italia rappresenta l'unica speranza degli italiani. Posso già affermare che il consigliere comunale Manuel Laurora non è il primo e non sarà l'ultimo ad aderire al nostro partito nella nostra provincia".

Prende la parola il consigliere, Manuel Laurora, che formalizza la denominazione del gruppo in Comune: "Dopo il tradimento del 'programma di mandato' da parte dei vertici politici cui avevo riposto fiducia, sia a livello locale, ma in particolar modo a livello nazionale, mi sono ritrovato finalmente in un progetto coerente per Pisa, la Toscana e l'Italia. E ripartendo dal territorio, in qualità di consigliere comunale, rappresenterò Italexit per l'Italia, il partito fondato dal Sen. Gianluigi Paragone, anche nelle Istituzioni". A livello locale il riferimento è al caso moschea, con "il mancato ricorso al Consiglio di Stato da parte del Sindaco, il mancato impegno a poter far esprimere i cittadini attraverso il referendum comunale e, infine, il rilascio del permesso a costruire a 'Porta a Lucca".

"Insieme al coordinatore e i militanti pisani - prosegue Laurora - viste le elezioni amministrative del prossimo anno (primavera 2023) lavoreremo in tutti i quartieri, cercando di interloquire con le diverse associazioni e comitati già presenti in città e soprattutto ci rivolgeremo a tutti i cittadini che si sentono delusi e presi in giro dall'intera classe politica odierna: ad esempio, dal sistema del cosiddetto Green Pass base e rafforzato, sino al recente teatrino politico circa l'elezione del Presidente della Repubblica".

Conclude il coordinatore regionale dott. Loredano Ghirardini: "Italexit per l'Italia nasce per essere la vera alternativa al 'partito unico' che si è venuto a creare in questi ultimi anni, con l'ennesimo Governo di nominati e di una opposizione formale, entrambi interessati alla logica dei mercati, anziché al benessere dei cittadini, come sancito dalla Costituzione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Italexit per l'Italia' entra in Consiglio Comunale a Pisa con Manuel Laurora

PisaToday è in caricamento