Domenica, 19 Settembre 2021
Politica

La Lega Nord di Pisa aderisce all'iniziativa contro lo ius soli

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

La sezione della Lega di Pisa ha aderito alla grande iniziativa nazionale lanciata dal Segretario Federale, Matteo Salvini, contro lo ius soli.
I militanti e i dirigenti di sezione, nelle giornate di sabato e domenica due e tre dicembre, sono scesi nelle vie e nelle piazze della città per raccogliere le firme dei cittadini pisani contro la proposta di legge dello ius soli.
Sull’iniziativa nazionale, per spiegare i risultati pervenuti dal territorio, interviene il Segretario di Pisa, Edoardo Ziello: “Nei due giorni di raccolta firme abbiamo riscosso un notevole successo. Ai gazebo si sono recati circa trecento cittadini pisani che hanno rilasciato la propria sottoscrizione ai quali è stato consegnato un volantino contenente la nostra proposta di legge in materia. Segno evidente che la maggioranza degli italiani è contraria all’attribuzione della cittadinanza facile agli immigrati. La contrarietà allo ius soli sarà uno dei temi principali che caratterizzerà il nostro programma per le elezioni politiche. Noi crediamo che sia meglio investire massicciamente su politiche della natalità serie e funzionali a riempire le culle di figli di cittadini italiani, al posto di accogliere, ogni anno, migliaia di immigrati per compensare la bassa crescita demografica del nostro Paese”, conclude il Segretario. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Lega Nord di Pisa aderisce all'iniziativa contro lo ius soli

PisaToday è in caricamento