Politica

Lettera fascista a Barnini: la solidarietà del segretario provinciale del Pd

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Quanto accaduto alla sindaca di Empoli Brenda Barnini - afferma il segretario provinciale Pd Pisa Massimiliano Sonetti - è deplorevole e come Partito democratico di Pisa condanniamo con fermezza manifestandole tutta la nostra solidarietà. Questo ritorno alla nostalgia verso un'ideologia che ha portato, specialmente nel nostro paese, morte e distruzione, è un segnale che stiamo vivendo ormai da qualche tempo e verso il quale serve una presa di posizione che vada oltre la esclusiva condanna. Il segnale forte che ha voluto dare il presidente della Repubblica Mattarella nominando Liliana Segre Senatrice a vita va in questa direzione.

A noi spetta il compito, oltre che di tenere sempre alta la guardia e non lasciare nulla di intentato, di saper interpretare anche in tempi odierni lo spirito partigiano e antifascista che i nostri padri e i nostri nonni ci hanno lasciato. Intanto un primo invito a dare un forte segnale sarà quello di partecipare alla manifestazione organizzata a Pisa dal Tavolo provinciale antifascista prevista per il 27 gennaio, Giorno della Memoria. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lettera fascista a Barnini: la solidarietà del segretario provinciale del Pd

PisaToday è in caricamento