rotate-mobile
Politica

Lettera a Mattarella in occasione della sua visita: "Trovi una soluzione per la Biblioteca Universitaria"

Il consigliere comunale Auletta (Diritti in Comune) scrive al Presidente, a Pisa il 18 ottobre per l'inaugurazione dell'anno accademico

Il consigliere comunale di Diritti in Comune Francesco Auletta ha scritto una lettera aperta al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, in occasione della sua visita a Pisa per l'inaugurazione dell'anno accademico, prevista per il 18 ottobre. L'esponente della coalizione di Una città in comune, Rifondazione Comunista e Pisa Possibile chiede alla massima carica dello Stato di interessarsi alla Biblioteca Universitaria.

Dopo una lunga digressione sul grande valore storico e bibliografico, Auletta nel testo parla della "gravità della situazione nella quale oggi versa il patrimonio della Biblioteca. Nel 2012, in seguito a danni strutturali conseguenti al terremoto che ebbe epicentro in Emilia, il Palazzo della Sapienza venne repentinamente chiuso. Da allora la Biblioteca Universitaria non ha più trovato una degna sistemazione: le collezioni sono attualmente disperse su più sedi in città e fuori, fino a Lucca e a Piacenza, e la consultazione del materiale documentario è resa estremamente difficoltosa, se non a volte impossibile. Si tratta di una perdita incommensurabile per l'intera comunità, non solo per la città di Pisa, e di una indecorosa sconfitta per lo Stato italiano, che si sta mostrando colpevolmente inadempiente nel tutelare questa porzione di patrimonio pubblico".

"Ci rivolgiamo dunque a Lei, Signor Presidente - conclude la missiva - affinché si possa trovare al più presto una soluzione che consenta alla Biblioteca Universitaria di guadagnare finalmente spazi per ospitare tutto il suo prezioso patrimonio documentario, oltre a sale sufficientemente ampie per assicurare agio agli studiosi durante la consultazione. Le chiediamo inoltre di incoraggiare un piano di assunzioni in modo da garantire a tutte le biblioteche pubbliche personale qualificato, ampi orari di apertura e servizi di qualità. Con i nostri migliori saluti, La ringraziamo per l'attenzione che vorrà prestare a questa causa".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lettera a Mattarella in occasione della sua visita: "Trovi una soluzione per la Biblioteca Universitaria"

PisaToday è in caricamento