rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Politica Ponsacco

A Ponsacco una donna guida il Pd: Lorella Picchi è la nuova segretaria

E' la prima donna a guidare il partito nella città del mobile

E' Lorella Picchi la nuova segretaria dell'Unione Comunale Pd di Ponsacco.
È stato un congresso molto partecipato quello che si è svolto domenica 21 novembre  per eleggere il nuovo segretario e per votare la mozione del candidato alla segreteria provinciale Oreste Sabatino. Presenti oltre 60 partecipanti tra iscritti, simpatizzanti e invitati.
Al congresso si arrivava con due mozioni unitarie: quella di Lorella Picchi per la segreteria comunale e quella di Oreste Sabatino per la segreteria provinciale. Anche per questo è risultata particolarmente significativa l’ampia partecipazione al voto degli iscritti: si è infatti recato alle urne oltre il 64% degli iscritti del Partito Democratico di Ponsacco.
Lorella Picchi, 56 anni, è la prima donna a guidare il partito. Assume la carica di segretaria PD dopo aver ricoperto negli ultimi due anni quella di consigliere comunale e di coordinatrice dell’Unione Comunale PD. Grande soddisfazione nelle parole della neo segretaria: "La giornata di oggi è il frutto di un percorso fortemente e sinceramente unitario, e questo è il più importante dei dati. Il Partito Democratico ha sempre anteposto il noi all’io ed è bello arrivare a questo passaggio lanciando un messaggio forte di unità e di coesione, anche per questo dico che oggi è una giornata di festa per tutti gli iscritti e i simpatizzanti". "Dovremo lavorare a testa bassa per vincere le sfide che ci attendono. Sono tante le istanze politiche e sociali che ci arrivano e a cui dobbiamo una risposta, è questo il compito della politica, dare risposte, a partire da chi in questi anni più di tutti ha pagato il prezzo dell’aumento spaventoso delle disuguaglianze".
Nel suo intervento Picchi ha ribadito la necessità dell'unità del PD per essere credibile e di aprire il partito a tutti coloro che hanno a cuore una politica riformista e progressista. Ambiente, sviluppo sostenibile, lotta alle diseguaglianze, formazione,  lavoro, giovani, parità di genere: questi i punti fermi del PD che verrà. "Con questo Congresso - continua ancora Picchi - il PD di Ponsacco mette un punto fermo per la costruzione di un centrosinistra il più ampio possibile che dovrà battere con i fatti la destra arrogante, populista e sovranista che purtroppo conosciamo bene".
Al dibattito sono intervenuti come invitati anche i rappresentanti delle altre forze di maggioranza e il sindaco a Francesca Brogi, che ha illustrato il lavoro che sta svolgendo l'amministrazione comunale e ha ribadito l'importanza di un partito forte alle spalle e di una maggioranza unita per un percorso amministrativo incisivo e di spessore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Ponsacco una donna guida il Pd: Lorella Picchi è la nuova segretaria

PisaToday è in caricamento