Sabato, 23 Ottobre 2021
Politica Pontedera

Maleodoranze a Treggiaia: "I residenti costretti a chiamare Asl e Carabinieri"

I consiglieri comunali di Fratelli d’Italia-Pontedera Sicura chiedono un intervento dell'amministrazione

Da tempo i residenti di Treggiaia, Pontedera, lamentano forti maleodoranze provenienti da un vicino allevamento di bovini. Accertamenti, a marzo 2021, risultavano ancora in corso. Il problema è sottolineato in questi giorni dai consiglieri comunali di Fratelli d'Italia-Pontedera Sicura Matteo Bagnoli e Franco Valleggi: "A poco più di una settimana dalla nostra ultima segnalazione, la qualità dell’aria ai Fabbri continua a peggiorare. Le forti maleodoranze provenienti dalla vicina stalla dove si allevano bovini hanno reso la vita impossibile ai cittadini della zona".

"Proprio a causa dell'aumento di questi odori insopportabili, nel pomeriggio di ieri, i residenti, esasperati, sono stati costretti a chiamare Asl e Carabinieri. Cosa aspettano il sindaco Franconi e l’assessore Belli a effettuare un sopralluogo per verificare di persona la situazione? Il diritto alla salute e alla salubrità dell’aria non possono essere calpestati in questo modo, l’amministrazione comunale intervenga subito per porre rimedio a questo problema che ormai da troppo tempo affligge i cittadini". "E' inammissibile - concludono - che una stalla di quelle dimensioni, che oltretutto verrà molto probabilmente ampliata, possa coesistere a poche centinaia di metri dalle abitazioni".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maleodoranze a Treggiaia: "I residenti costretti a chiamare Asl e Carabinieri"

PisaToday è in caricamento