menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Allacci gas zona industriale di Peccioli, il sindaco a Bagnoli: "Esiste Toscana Energia, non facciamo spendere soldi alla Regione"

Renzo Macelloni replica al candidato consigliere regionale di Fratelli d'Italia che aveva denunciato l'assenza di allacci alla rete del gas per le imprese dell'area della Fila

Dopo la denuncia del candidato consigliere regionale di Fratelli d'Italia Matteo Bagnoli sul mancato allaccio del gas nella zona industriale della Fila a Peccioli, interviene per fare chiarezza il sindaco pecciolese Renzo Macelloni. Bagnoli infatti aveva chiamato in causa direttamente la Regione sottolineando che dovesse aiutare le imprese, ma il primo cittadino blocca il candidato.

"Nonostante l’afa di questa fine estate, la campagna elettorale finalmente si fa sentire. Ce ne siamo resi conto vedendo la denuncia, sicuramente fondata, di Bagnoli, con la quale lamenta l’assenza della fornitura del gas nella zona industriale della Fila. Bagnoli vorrebbe che se non la fa il Comune la facesse la Regione - spiega Macelloni - c’è un piccolo problema che sfugge al candidato: esiste la società Toscana Energia che questo compito lo ha per concessione del servizio, oltretutto una società che per fortuna produce utili d’impresa molto importanti e che quindi deve provvedere. Voler spendere soldi della Regione Toscana per una cosa che è di competenza di una azienda che ha il servizio in concessione non pare un buon inizio. Non vorrei che pur di fare 'rumore' fossimo disposti a far spendere soldi alla Regione anche per cose che non le competono. Non sarebbe proprio un bell’esempio".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PisaToday è in caricamento