Politica

Manifestazione Lega a San Giuliano: intervento del segretario provinciale Pd Massimiliano Sonetti

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

La manifestazione della Lega di sabato, per protestare contro la presenza dei migranti nella struttura del Cottolengo di Metato, è stata un flop - afferma il segretario provinciale Pd Massimiliano Sonetti -. Ma al di là della scarsa partecipazione il segnale che si vuole dare è lo stesso di sempre: alimentare le paure nelle persone, trovare occasioni pretestuose per alzare polveroni e proporre (quando va bene), soluzioni sbrigative e spesso (fortunatamente) impossibili da applicare. San Giuliano Terme è un territorio civile e non ha bisogno di carnevalate politiche che puntano solo alla destabilizzazione. Ricordiamo che l'amministrazione comunale, nella persona del sindaco Di Maio in primis, si è presa un grosso impegno dettato dal senso di responsabilità, ma anche dalla capacità di riuscire a gestire situazioni complesse. Situazioni che purtroppo non hanno risparmiato il comune termale, ma che grazie ad un serio lavoro riescono ad essere tramutate in buone esperienze: quelle dei migranti sono n esempio, perché vengono impiegati in lavori socialmente utili e fino ad oggi non si sono verificate situazioni di tensione. Manifestare contro, solo per accaparrarsi qualche voto è una mancanza di rispetto verso il Sindaco e l'amministrazione, nonché verso i cittadini sangiulianesi che hanno da sempre manifestato forte consapevolezza civica e verso questi ragazzi, che si sono rimboccati le maniche e con orgoglio aiutano il Paese che li ospita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manifestazione Lega a San Giuliano: intervento del segretario provinciale Pd Massimiliano Sonetti

PisaToday è in caricamento