Politica

Manifestazione per la rotatoria a San Piero a Grado, Lega Nord: "Protestano contro loro stessi"

Attacco del consigliere regionale Roberto Salvini e del rappresentante locale Franco Romagnoli all'amministrazione Pd: "Cercano solo il consenso"

"Con quale faccia si presentano qua Fontanelli e Filippeschi a protestare?". E' un duro attacco quello della Lega Nord all'amministrazione pisana ed al Pd, fatto a proposito della manifestazione andata in scena lo scorso sabato per chiedere al Ministero delle Infrastrutture lo sblocco dei lavori alla rotatoria di San Piero a Grado, teatro purtroppo di numerosi incidenti mortali.

"Praticamente protestano contro loro stessi - afferma il consigliere regionale della Lega Nord Roberto Salvini - il Governo che loro invocano fa parte del loro partito. Fontanelli siede su di uno scranno importante come la Camera dei Deputati e non riesce ad ottenere pochi spiccioli per una rotatoria. Sono veramente dei perdenti di successo, che cercano di ottenere consensi dalla popolazione gettando fumo negli occhi della gente, mascherando le loro mancanze con roboanti azioni".

Il rappresentante locale Franco Romagnoli incalza: "La loro discesa in campo è dovuta ad un fatto meramente politico per imitare la Lega, e specialmente in questo momento, la quale riscuote successi perché ascolta la gente e raccoglie il loro grido di dolore.
In pratica, un Sindaco, un deputato, un partito che protestano contro le loro stesse incapacità. Sarà dura per il Pd alle prossime elezioni, infatti la campagna elettorale è già iniziata".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manifestazione per la rotatoria a San Piero a Grado, Lega Nord: "Protestano contro loro stessi"

PisaToday è in caricamento