rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Politica

Mattarella presidente della Repubblica, il sindaco Filippeschi: "Sarà garante della legalità"

Il sindaco di Pisa accoglie positivamente l'elezione del nuovo capo dello Stato: "E' una personalità forte e autonoma, come vuole la Costituzione, ha grande esperienza e rappresenta una tradizione democratica fondamentale nella storia della Repubblica"

"Sono contentissimo dell'elezione di Sergio Mattarella e di com'è stato proposto" afferma il sindaco di Pisa Marco Filippeschi, presidente nazionale di Legautonomie, dopo la nomina del nuovo capo dello Stato, e aggiunge: "E' una personalità forte e autonoma, come vuole la Costituzione, ha grande esperienza e rappresenta una tradizione democratica fondamentale nella storia della Repubblica e per il futuro del nostro paese. Il presidente Mattarella saprà rispondere con competenza e con la coerenza che lo ha distinto alle grandi prove che ci attendono. Nello scenario internazionale, per la sicurezza e le prospettive dell'Unione Europea. In quello nazionale, per il compimento del percorso di riforma delle istituzioni e delle amministrazioni pubbliche e per un rilancio economico volto a creare nuovo lavoro per i giovani e a diminuire le diseguaglianze". Per Filippeschi "sarà garante della legalità e di un'intransigente etica pubblica, per rilegittimare lo Stato di fronte ai cittadini. Confido in una forte attenzione alla vita dei Comuni e delle Regioni, quanto mai necessaria, perchè la vicenda delle autonomie locali è centrale per ridare all'Italia dinamismo, crescita e coesione sociale" conclude. (Agenzia Dire)


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mattarella presidente della Repubblica, il sindaco Filippeschi: "Sarà garante della legalità"

PisaToday è in caricamento