Sabato, 18 Settembre 2021
Politica

Memoriale del bombardamento: il sì di Stefano Landucci

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Il consigliere comunale Stefano Landucci del Gruppo Misto Green Italia-Possibile, Comitato A.Langer Possibile, aderisce alla proposta deli consiglieri Marco Ricci e Ciccio Auletta, entrambi di “unacittàincomune-prc”, per il recupero dell'area di lungarno Galilei con un memoriale dei bombardamenti su Pisa.

“Vogliamo dare la nostra adesione alla proposta della Lista “una città in Comune”  - ha così scritto Landucci, nella foto - in merito alla possibilità di creare un vero e proprio Memoriale del bombardamento della città di Pisa durante la seconda guerra mondiale. La città finalmente si può riprendere quella parte del Lungarno Galilei ancora oggi abbandonata e degradata nonostante siano passati più di 70 anni! Ci convince questa proposta anche perché creerebbe, in continuità con il Bastione San Gallo, un polmone verde che potrebbe essere facile meta per i turisti ma anche per gli stessi cittadini pisani.La cultura della Memoria inoltre ci permetterebbe di avere un luogo di riflessione in più nella nostra città, caratterizzandolo in ottica di Pace. Sono ormai troppi anni che la città si trova a “subire” questo degrado – ha poi concluso Landucci - ecco perché vogliamo con forza aderire alla proposta già lanciata anche sui social dai Consiglieri Ricci e Auletta”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Memoriale del bombardamento: il sì di Stefano Landucci

PisaToday è in caricamento