Politica

Mobilità San Marco-San Giusto, Sinistra Italiana: "Ci sia presto l'incontro con i cittadini"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

La revisione delle tratte urbane ha recato al quartiere San Marco-San Giusto non pochi disagi: ha ridotto il servizio pubblico, ha privato gli abitanti di Via Cerboni dei posti auto aumentando invece gli inconvenienti legati al grave rischio idraulico là presente, ha reso più lunghi e tortuosi i percorsi degli autobus facendo loro accumulare notevoli ritardi come succede alla linea del 5 (situazione che peggiorerà con l’inizio delle scuole).

Il CTP4 aveva fatto sua la richiesta di Sinistra Italiana (SI) di indire un’assemblea pubblica urgente (prima di agosto) per risolvere i problemi dei cittadini. L’assessore Forte e il sindaco, dopo giorni di tentennamenti e rimandi, hanno dato la disponibilità non prima di settembre. Sinistra Italiana nota con dispiacere come questo fatto sia indicativo di quanto poco interessino alla giunta i problemi dei cittadini e di come essa intenda i CTP: obbedienti megafoni delle iniziative di sindaco e assessori che non si devono azzardare a chiedere spiegazioni o incontri non graditi. A questo punto, SI spera che l’assessore e il sindaco si degnino di accogliere la richiesta del CTP4, riunitosi mercoledì 19 luglio, di tenere l’incontro nei primi giorni di settembre (non oltre la prima settimana). Le assemblee pubbliche si indicono in base alle esigenze dei cittadini e non alle comodità della giunta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mobilità San Marco-San Giusto, Sinistra Italiana: "Ci sia presto l'incontro con i cittadini"

PisaToday è in caricamento