menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Marina di Pisa, Meini (Lega) e Petrucci (FdI) chiedono una soluzione al problema mareggiate

I due consiglieri regionali evidenziano che "la criticità si manifesta periodicamente"

"Purtroppo - affermano Elena Meini e Diego Petrucci, rispettivamente consiglieri regionali di Lega e Fratelli d'Italia - le frequenti mareggiate invernali hanno a più riprese creato non pochi problemi alla fascia costiera di Marina di Pisa". "Tale fenomeno - proseguono i consiglieri  -comporta, infatti, inevitabilmente che una quantità consistente di ghiaia si depositi sulla strada adiacente, causando potenziali pericoli per chi si trova nei paraggi". 

"L'assessore competente Monia Monni - precisano i consiglieri - si è attivata sul tema, ma riteniamo doveroso anche da parte nostra redigere uno specifico documento in cui chiediamo determinati impegni alla Giunta". "In particolare - sottolineano Meini e Petrucci - sollecitiamo la realizzazione delle barriere 4 e 5, dopo anni di colpevoli rinvii, non ancora, dunque, collocate nella predetta area". 

"Oltre a ciò - insistono i consiglieri - invitiamo a verificare le attuali condizioni delle specifiche barriere presenti a Marina di Pisa, considerando il fatto di aumentarne la sezione e di realizzarne altre, posizionate in modo tale da essere più efficaci in caso di eventi marini avversi, così come indicato espressamente da tecnici ed esperti". "Ben vengano, dunque, i sopralluoghi come quello fatto dai presidenti Giani e Mazzeo - concludono Elena Meini e Diego Petrucci - ma, ora, bisogna celermente passare a fatti concreti per salvaguardare adeguatamente l'intera predetta fascia costiera".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Covid, la Toscana passa in zona arancione

  • Eventi

    I film in uscita ad aprile su Amazon Prime Video

Torna su

Canali

PisaToday è in caricamento