Politica

Noi Adesso Pisa sulla proposta dei venditori senegalesi: "Sì al daspo urbano a chi delinque e superamento dell’abusivismo"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday
Come si può pensare di superare l’illegalità e l’abusivismo legalizzando ciò che è illegale? Si parla di dare man forte all'elemosinare nei parcheggi e di sostenere ed incrementare la vendita abusiva di oggetti contraffatti e quant'altro. Se davvero si volesse dare una soluzione definitiva a questa  situazione oramai incancrenita, partiamo con controlli a tappeto, chi è in regola può rimanere, e successivamente chi rimane lavora e paga le tasse. E’ inconcepibile che associazioni si battano e sostengano la legalizzazione dell’illegalità; volete fare qualcosa per gli abusivi? Non gonfiateli con promesse utopiche, ma studiate qualcosa di serio che possa davvero offrire a queste persone  ed alle loro famiglie una vita dignitosa (assicurazione, contributi, assistenza sanitaria, etc.). Non si può più sottostare a questo “racket” travestito di buonismo!
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Noi Adesso Pisa sulla proposta dei venditori senegalesi: "Sì al daspo urbano a chi delinque e superamento dell’abusivismo"

PisaToday è in caricamento