menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovo piano del personale: "Biblioteca comunale ancora una volta dimenticata"

Diritti in Comune chiede alla Giunta Conti di potenziare il servizio con nuove assunzioni

Nei giorni scorsi la giunta del Comune di Pisa ha approvato il nuovo Piano triennale dei fabbisogni del personale, con il quale si dà il via alle procedure per l’assunzione, entro il 2021, di 49 unità a tempo indeterminato. "Con nostra grande delusione - è il commento di Una Città in Comune - anche questa volta non è previsto alcun posto da bibliotecario per coprire le carenze della Sms Biblio".

Il gruppo, rappresentanto in Consiglio Comunale da Diritti in Comune, insiste nel sostenere che "le biblioteche comunali svolgono un ruolo nevralgico all'interno delle comunità, pertanto è necessario incrementarne i servizi per incentivare le politiche pubbliche di inclusione sociale, interculturalità, rigenerazione urbana.
Il dibattito sul Recovery Plan può diventare l'occasione per rilanciare l'idea di un servizio pubblico attento alla crescita culturale degli individui, in grado di garantire un accesso libero e plurale alle fonti d'informazione favorendo il pensiero critico, il dialogo e la coesione sociale".

Una necessità spinta anche a livello nazionale: "Il 30 gennaio l'Associazione italiana biblioteche ha inviato una serie di osservazioni alla VII Commissione della Camera dei deputati - Cultura, istruzione, ricerca, editoria, sport in merito al programma del Piano nazionale di ripresa. Anche se il governo è nel frattempo cambiato, le osservazioni espresse dall'AIB restano valide, a partire da quelle dedicate al reclutamento del personale". Il parere è di "ammodernamento e potenziamento dei servizi bibliotecari, infrastrutturali e di prossimità, e per assicurare continuità ai servizi stessi è necessario reclutare giovani qualificati professionisti bibliotecari". "Chiediamo pertanto - conclude Diritti in Comune - che alla Sms Biblio venga assegnato più personale, avviando una procedura di selezione specifica o destinando alla biblioteca alcune delle unità già previste dal piano assunzioni, assicurando ai nuovi assunti adeguata formazione".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Svago: 5 film in uscita su Amazon Prime Video a marzo

Attualità

Svago: 5 film in uscita su Netflix a marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Svago: 5 film in uscita su Netflix a marzo

  • Attualità

    Svago: 5 film in uscita su Amazon Prime Video a marzo

Torna su

Canali

PisaToday è in caricamento