Politica

Partito Democratico a Pontedera, Sonetti: "Costruire un nuovo patto per la città"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Il Partito democratico di Pontedera si è riunito nei giorni scorsi per discutere il post primarie e i temi centrali per la città. "Dopo la discussione intorno alle primarie che hanno visto trionfare Renzi a Pontedeera per la terza volta consecutiva - afferma Sonetti -, sono emerse importanti riflessioni e spunti per questi ultimi due anni di legislatura comunale e per il futuro del partito. Dagli interventi che si sono alternati sicuramente si è affermata l'esigenza di un cambio di passo del Pd pontederese per tornare ad essere perno centrale della vita politica di supporto e stimolo per la maggioranza che governa la città. Nel 2019 Pontedera andrà al voto per la scelta del Sindaco e il Pd, così come tutto il centrosinistra, dovrà farsi trovare pronto. Oggi il partito deve essere impegnato in prima linea e chiede a tutti i consiglieri comunali e agli assessori il massimo impegno per supportare il sindaco Millozzi a concludere l'attuale mandato amministrativo, che ha visto già l'adempimento di importanti obbiettivi. Ad oggi non ci sono candidati e il punto non è questo, quanto invece portare a termine l'ambizioso programma che in parte è stato realizzato, ma soprattutto questi due anni dovranno servire per costruire un nuovo patto con la città. Su questo il Pd non può permettersi passi falsi. Servirà una guida autorevole e soprattutto che vorrà impegnarsi, mettendo testa e cuore a disposizione del partito". Infine Sonetti ha chiesto al partito e agli amministratori "un impegno forte, d'ora in poi, sui temi del lavoro, della casa e delle mamme, cosa che chiederò al nostro partito e ai nostri amministratori su tutto il territorio provinciale".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Partito Democratico a Pontedera, Sonetti: "Costruire un nuovo patto per la città"

PisaToday è in caricamento