rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Politica

Patto Civico e Laboratorio Riformista si uniscono: una sola voce in Consiglio comunale

La forza politica di Antonio Veronese insieme al progetto nato da circa un anno

Un nuovo soggetto in Consiglio comunale. In questi mesi infatti la lista civica Patto Civico, rappresentata nell'assemblea cittadina dal consigliere capogruppo Antonio Veronese come forza di opposizione, ha avviato un serio confronto politico con il nuovo progetto Laboratorio Riformista.
Il Laboratorio, nato circa un anno fa, mette insieme diverse esperienze politiche e civiche, accomunate sia da principi e valori generali, di ispirazione laica, liberale, socialista e di impegno civile, che da una condivisione programmatica locale nella citta?.

Il nuovo progetto e? composto quindi da +Europa, Azione, Italia Viva, la lista Riformisti per Pisa e appunto dal Patto Civico di Antonio Veronese.
"Il Laboratorio Riformista si pone come obiettivo soprattutto quello di ascoltare i cittadini e di sviluppare un processo che veda, grazie al contributo di competenze e impegno politico, uno sviluppo della nostra citta?, proiettandola nel futuro" si legge in una nota.

Con la comunicazione del consigliere Veronese nella seduta del 18 gennaio, il Patto Civico e il Laboratorio Riformista, accumunati da una condivisione di intenti e di valori, avranno un’unica voce in Consiglio comunale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Patto Civico e Laboratorio Riformista si uniscono: una sola voce in Consiglio comunale

PisaToday è in caricamento