Mercoledì, 16 Giugno 2021
Politica

Pd Pisa: Fabiani punta dritto al sorpasso sulla renziana Bonafé, alle primarie di domenica e venerdì arriva Orlando

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Mancano pochi giorni alle primarie per il Segretario Regionale del PD di domenica 14 ottobre. Il trentaquattrenne piombinese Valerio Fabiani ha lanciato una sfida esplicita alla dirigenza renziana: "Un gruppo dirigente che perde milioni di voti in pochi anni va cambiato! Sennò dopo Cascina e Pisa daremo anche la Regione alla Lega". I circoli PD dell'area pisana sono tra quelli in cui è andata meglio per Fabiani, che ha visto la sua mozione in sostanziale parità con quella della renzianissima Bonafé nella provincia. Adesso Fabiani tenta il sorpasso nelle Primarie aperte, rilanciando la sua piattaforma di rinnovamento radicale del partito e di superamento della fase turbo-renziana e fiorentino-centrica. Forte anche del recente endorsement di Nicola Zingaretti, Fabiani ha una lista pisana a suo sostegno composta in maggioranza da trenta-quarantenni, come la consigliera regionale e Presidente dei Giovani Democratici della Toscana, Alessandra Nardini, e da figure di spicco del mondo associativo e sindacale come Emiliano Manfredonia e Paolo Graziani. Completano il quadro numerosi amministratori e dirigenti del partito, fra cui i sindaci Millozzi, Terreni, Toti e Cerri, la vice sindaca di Montopoli Linda Vanni, la capogruppo di San Giuliano Roberta Paolicchi, quella di Vecchiano Sara Giannotti e gli ex assessori pisani Zambito e Ferrante. Dichiara Fabiani: "La ferita della sconfitta a Pisa fa ancora malissimo e se non cambiamo metodi, facce e piattaforma politica consegniamo anche la Regione alla Lega. Voglio un partito aperto e inclusivo, basta arroganza! Voglio tornare a parlare con quei pezzi di società che se ne sono andati da noi e dalla politica e ricucire con l'area vasta di centrosinistra, costruendo insieme una nuova idea di Toscana". Un altro leader di peso ha esplicitato il suo sostegno al progetto di Fabiani: è Andrea Orlando, ex Ministro della Giustizia, che venerdì sarà a Pisa, all'ARCI di Pisanova in via Frascati, per una cena aperta ai cittadini insieme a Fabiani. Per prenotarsi il numero da chiamare è 3482833246. Si vota domenica 14 ottobre dalle 8 alle 20 e le Primarie sono aperte agl elettori del centrosinistra. Per trovare il proprio seggio: www.pdtoscana.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pd Pisa: Fabiani punta dritto al sorpasso sulla renziana Bonafé, alle primarie di domenica e venerdì arriva Orlando

PisaToday è in caricamento