Venerdì, 24 Settembre 2021
Politica Castelfranco di Sotto

Pirogassificatore: Rossi non si presenta in aula, piovono polemiche

Il presidente della Regione Toscana ha dovuto lasciare per impegni la seduta del consiglio regionale nel momento in cui avrebbe dovuto rispondere ad una interrogazione del Pdl sulla costruzione dell'impianto

Enrico Rossi non si presenta in consiglio regionale per affrontare la questione del pirogassificatore di Castelfranco di Sotto e scattano subito le polemiche del Pdl, che proprio alcuni giorni fa aveva presentato una interrogazione sottolineando le varie presunte trame presenti dietro l'impianto della Waste Recycling, da mesi osteggiato da cittadini ed enti locali. E infatti tra il pubblico in aula era presente anche una delegazione di componenti del Comitato anti inquinamento di Castelfranco.

Il governatore della Regione Toscana avrebbe dovuto rispondere all'opposizione ma, per impegni improrogabili, ha dovuto lasciare l'assemblea. Forti critiche a Rossi sono state avanzate dal consigliere del Pdl Giovanni Donzelli, primo firmatario dell'interrogazione, che ha rilevato come "fino a pochi minuti prima Rossi era presente in Consiglio regionale". Il governatore, è stato spiegato in aula, si è dovuto assentare per alcuni impegni, così la discussione è saltata e la risposta all'interrogazione verrà svolta in forma scritta. Secondo Donzelli "il presidente Rossi, pur essendo all'interno del palazzo, non ha avuto il coraggio di guardare negli occhi i consiglieri e dire che tutto é trasparente e regolare, e che la giunta ha operato nell'interesse dei toscani e non del business".


Critico anche il capogruppo Pdl Alberto Magnolfi che ha annunciato l'uscita dall'aula del gruppo. "Siamo sbigottiti - ha sottolineato - di fronte a un'interrogazione che chiedeva chiarimenti importanti su una questione delicata, il presidente Rossi ha sentito l'esigenza di andare altrove e non delegare nemmeno un assessore. L'interrogazione poneva interrogativi che non possono essere elusi e devono essere chiariti". Secondo Magnolfi "o siamo davanti a un grande imbarazzo nel fornire una risposta oppure il processo di dissoluzione dei corretti rapporti tra giunta e consiglio conosce oggi un ulteriore passaggio di grande gravità".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pirogassificatore: Rossi non si presenta in aula, piovono polemiche

PisaToday è in caricamento