Domenica, 13 Giugno 2021
Politica

Ponte della Vittoria: "Dietrofront della Giunta come chiesto da Forza Italia"

Intervento del Coordinatore Provinciale e dei Consiglieri azzurri: l'interpellanza presentata a fine agosto resta in piedi per chiarire altre criticità della viabilità

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

La Giunta fa dietro front sulla pista ciclabile sul Ponte della Vittoria e ripristina lo “status quo ante”: lo ha comunicato il Sindaco al Consiglio Comunale. Una soluzione di buon senso, ma quanta fatica per arrivare ad un risultato che Forza Italia aveva già invocato a fine agosto con l’interpellanza depositata a fine agosto dal nostro Consigliere Comunale Riccardo Buscemi. Criticità alla “sperimentazione” erano già emerse a scuole chiuse e noi facilmente profetizzammo che la situazione sarebbe peggiorata con l’inizio dell’anno scolastico. cosa che si è puntualmente verificata. La nostra interpellanza comunque resta in piedi, perché se è vero che grazie al pungolo della nostra opposizione la Giunta fa dietro front, ci sono ancora molti punti da chiarire sulla viabilità della nostra città e sulle misure annunciate tra le righe dal Sindaco nella comunicazione odierna al Consiglio. Una cosa è certa: il Sindaco è stato costretto a smentire Giuseppe Forte, il suo Assessore alla viabilità, che caparbiamente avrebbe voluto proseguire con le sue “sperimentazioni”.

Raffaella Bonsangue, Coordinatore Provinciale Forza Italia Pisa Mirella Bronzini, Riccardo Buscemi e Virginia Mancini, Consiglieri Comunali di Pisa

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte della Vittoria: "Dietrofront della Giunta come chiesto da Forza Italia"

PisaToday è in caricamento