Martedì, 28 Settembre 2021
Politica

Protocollo Val di Cecina: la soddisfazione di Alessandra Nardini

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

“Esprimo anch'io piena soddisfazione per il Protocollo firmato ieri dai Comuni dell'Alta Val di Cecina e dalla Regione Toscana per il rilancio dell’area. Un territorio che ha vissuto,  e sta vivendo, criticità, soprattutto occupazionali, ma anche infrastrutturali – spiega Alessandra Nardini, Consigliera regionale –. Nasce proprio da qui la volontà di porre particolare attenzione a quest'area, con un documento  che indichi le priorità su cui mettere in campo azioni di sviluppo concrete. È un bel risultato, frutto di condivisione e di un lavoro di squadra che adesso dovrà proseguire per rilanciare un territorio che nonostante viva criticità è anche ricco di potenzialità che abbiamo il dovere di sostenere e su cui occorre puntare. Penso al patrimonio naturale e paesaggistico, architettonico, storico e archeologico, che fanno della Val di Cecina un posto unico.

Ma anche alle produzioni agroalimentari di qualità, all'importantissima realtà della geotermia, dove si è saputo coniugare sviluppo e sostenibilità. Una parola chiave per le politiche regionali toscane. La firma del protocollo, dunque, è stato solo il primo step che ha confermato l’attenzione della Regione per questa area e, più in generale, per le aree in difficoltà; adesso occorre dar seguito agli obiettivi che ci siamo prefissi per valorizzare e sostenere l'Alta Val di Cecina."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Protocollo Val di Cecina: la soddisfazione di Alessandra Nardini

PisaToday è in caricamento