Qualità dell'aria, Ucic-Prc: "Il sindaco dica la verità sui dati"

Il gruppo consiliare chiede all'amministrazione una rettifica ufficiale del dato sulle PM10 errato presente nell'indagine di Legambiente

Parla di "silenzio assordante" dell'amministrazione comunale Una Città in Comune-Rifondazione Comunista sul caso dell'errore del dato sull'indagine di Legambiente 'Ecosistema urbano' che metteva sbagliando Pisa prima in Italia per il ridotto numero di PM10 nell'aria (in realtà è metà classifica).

"L'unico commento è affidato agli uffici tecnici che non possono far altro che confermare l'errore. Ma questo non era in discussione, la difformità con il dato Arpat era evidente e oggettiva. Si conferma piuttosto che non si è provveduto a inviare il dato del 2015 dando la 'colpa' alle scadenze imposte Legambiente, quando invece i dati Arpat erano abbondantemente disponibili, e si cerca di scaricare la responsabilità sull'associazione".

Più incisivo a livello politico è però la critica circa la comunicazione istituzionale: "Dov'è il sindaco - prosegue Ucic-Prc - che invece non ha fatto mancare il proprio commento sull'onda dell'entusiasmo? Non dovrebbe essere proprio il primo cittadino, responsabile per legge della salute dei pisani, a correggere le proprie dichiarazioni e ad avvisare i propri concittadini che s'era sbagliato e che l'aria è ancora inquinata, anzi in peggioramento rispetto all'anno precedente?".

"Continuiamo a ripetere che - conclude il gruppo - sebbene un errore possa capitare, quello che non deve assolutamente succedere è far passare ai cittadini un'idea distorta delle condizioni ambientale nella propria città. Non c'è necessità di propaganda che tenga di fronte alla corretta informazione sui rischi per la salute dei cittadini. Per questo chiediamo che sia fatta una comunicazione istituzionale a rettifica del dato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cisanello, tragico tamponamento tra auto: neonato perde la vita

  • Lungarno Pacinotti: cede la paratia e precipita dalle spallette

  • Muore in bici travolto da un'auto

  • Travolto in bici da un'auto: la vittima aveva 22 anni

  • A Marina di Pisa sbarca il 'tempio' degli hamburger di qualità

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 15 e 16 febbraio

Torna su
PisaToday è in caricamento