Politica Centro Storico / Piazza 20 Settembre

Referendum legge elettorale: c'è la firma del sindaco Filippeschi

Il primo cittadino: "Sono convinto serva una forte spinta per cercare di approvare rapidamente una nuova legge elettorale"

C’è anche la firma del sindaco di Pisa Marco Filippeschi fra quelle a sostegno del referendum per l’abrogazione dell’attuale legge elettorale. Il primo cittadino ha sottoscritto la richiesta al banchetto allestito in Piazza XX  Settembre.

"Ho firmato - ha detto - perché sono convinto serva una forte spinta, per cercare di approvare rapidamente una nuova legge elettorale. Collegi e doppio turno, con piccola quota proporzionale di rappresentanza, è la legge ideale per l'Italia, quella ufficiale del Pd che preferisco e che da deputato presentai come primo firmatario. Ma dare già un colpo alla pessima legge attuale, promuovendo i collegi, invece che lunghe liste bloccate o preferenze, è già una buona azione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Referendum legge elettorale: c'è la firma del sindaco Filippeschi

PisaToday è in caricamento