rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Politica

Referendum moschea, Legambiente: "Le emergenze urbanistiche sono altre"

L'associazione ambientalista prende posizione sul tema, affermando che "altre trasformazioni del territorio ben più impattanti sarebbero meritevoli di consultazione popolare"

Oltre 2600 persone hanno raccolto le firme per indire un referendum consultivo cittadino circa la realizzazione di una moschea in prossimità di via del Brennero. Legambiente, in una nota, contesta l'uso dello strumento popolare: "Per non essere giudicato incostituzionale - scrive l'associazione ambientalista - dato che la nostra Costituzione prevede la libertà di culto, il quesito referendario è stato impostato sul piano urbanistico: si chiede ai pisani se si deve consentire la costruzione di un luogo di culto o si vuole che il terreno rimanga verde privato. Legambiente Pisa, da sempre attenta alle vicende urbanistiche pisane e all'informazione della cittadinanza in tal senso, coglie l'occasione per ricordare che sono ben altre le trasformazioni significative all'orizzonte per la nostra città".

L'elenco: "La 'tangenziale' nord-est, il futuro dell'ospedale Santa Chiara, la cittadella aeroportuale, il filobus stazione-ospedale Cisanello e il 'progetto caserme', solo per citare le più importanti. Un referendum è l'occasione per consentire alla cittadinanza di esprimere un'opinione ponderata su temi di reale importanza: le opere citate sono ben più impattanti e si tratta di previsioni molto più decisive e meritevoli di consultazione popolare".

"Quanto alla costruzione della moschea - conclude Legambiente - che andrebbe a sostituirei diffusi e inadeguati luoghi di preghiera, sappiamo che tocca sensibilità diverse in diverse persone. Ci auguriamo che la possibilità per ogni credente di celebrare liberamente e palesemente i propri riti consenta una migliore reciproca comprensione e sia di ostacolo alla diffusione di tutti gli integralismi, sempre pericolosi".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Referendum moschea, Legambiente: "Le emergenze urbanistiche sono altre"

PisaToday è in caricamento