Elezioni amministrative a Cascina, Bene Comune: "Vittoria contro la burocrazia"

Il TAR Toscana accoglie il ricorso di Cascina Bene Comune, riammessi i 3 candidati esclusi

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Il TAR della Toscana con sentenza n. 1020 del 2020, a seguito del ricorso presentato venerdì dai tre candidati esclusi della lista "BENE COMUNE", ha annullato il verbale della Commissione Elettorale di Cascina e riammesso alla competizione elettorale i candidati Roberta Bertini, Manuela Maggi e Luca Ciucci. Questa vicenda di eccesso di burocraticismo si conclude con una sconfessione della Commissione Elettorale e la riaffermazione della prevalenza dei diritti costituzionali di partecipazione attiva delle cittadine e dei cittadini alla vita democratica. Questa sentenza del TAR Toscana è un buon auspicio anche per la campagna elettorale di Bene Comune che vedrà schierate e schierati ben 24 candidate e candidati impegnati nella difesa ed affermazione dei valori costituzionali.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento