Il regolamento per il garante dei diritti degli animali arriva in Consiglio Comunale

Il testo verrà votato nella seduta di martedì 29 settembre

Oggi, martedì 30 settembre, dalle 14,30, presso la Sala Delle Baleari, nuova seduta del Consiglio Comunale. Diretta streaming. Al centro della discussione dei consiglieri comunali ci sarà, oltre al Regolamento per la gestione degli alloggi di Edilizia residenziale Pubblica e alcune modifiche al piano delle alienazioni, il via libera al Regolamento per il Garante dei diritti degli animali. Questa nuova figura di Garante affiancherà altre due figure di Garante già previste dallo Statuto comunale e cioè il Garante per i diritti della persona disabile e il Garante per i diritti delle persone private della libertà personale.

La carica, si legge nel regolamento, durerà "per tutta la consiliatura durante la quale viene eletto” e non percepirà “alcuna indennità o compenso, svolgendo la sua attività a titolo completamente gratuito". Per quanto riguarda i compiti ricordiamo quello di "ricevere le segnalazioni e i reclami di chiunque venga a conoscenza di atti o comportamenti lesivi dei diritti degli animali", quello di "denunciare o segnalare all’Autorità Giudiziaria fatti o comportamenti, relativi agli animali, configurabili come reati", e quello, infine, di "promuovere campagne di sensibilizzazione e di informazione in materia di tutela dei diritti degli animali e l’educazione dei cittadini a un corretto rapporto tra l’uomo e gli altri animali, al precipuo scopo di prevenire l’abbandono degli animali domestici e per incentivarne le adozioni".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Garante dei diritti degli animali, infine, dovrà "predisporre annualmente una relazione sull’attività svolta e sulle condizioni degli animali nel territorio comunale, da presentare al Consiglio comunale entro il 30 aprile dell’anno successivo a quello cui detta relazione si riferisce".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si diplomano e vengono assunti nell'azienda dei loro sogni

  • Coronavirus in Toscana, sfondata quota mille: sono 1145 i nuovi positivi

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Coronavirus in Toscana: 812 nuovi positivi, 108 a Pisa

  • Positivo al Coronavirus fermato sul treno a Pisa: convoglio sanificato

  • Coronavirus in Toscana, 1290 nuovi casi e 8 decessi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento