Politica Cascina

Cascina rientra in Anci, il sindaco: "Torniamo dopo quattro anni di 'pausa'"

La decisione dell'attuale Giunta dopo l'uscita stabilita dall'ex sindaco Susanna Ceccardi

Cascina rientra in Anci. Con la delibera della Giunta del 5 maggio il Comune concretizza l’iter di adesione all’Associazione nazionale dei comuni italiani. Per l’amministrazione un obiettivo rilevante, che colloca di nuovo il Comune a pieno titolo tra gli enti locali del territorio.
“Rientriamo dopo quattro anni di 'pausa' - commenta il sindaco, Michelangelo Betti - in questi mesi avevamo già collaborato con Anci Toscana, sia per l’utilizzo delle schede informative sul Covid-19 che per alcune elaborazioni di progetti. Riteniamo che il giudizio della passata amministrazione fosse sbagliato e, come annunciato sin dalla campagna elettorale, abbiamo lavorato per questa nuova adesione. Forse però anche la Lega ha maturato su Anci un giudizio diverso nel corso degli anni. A giugno 2016 l’allora sindaca di Cascina aveva scelto di uscire da Anci, considerata una delle 'cose associative', ma anche la Lega deve aver rivisto la posizione sull’associazione dei comuni, dato che in una recentissima mozione in Consiglio comunale ha richiamato la necessità del Comune di Cascina di collaborare con Anci per lo sviluppo dell’utilizzo delle energie rinnovabili".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cascina rientra in Anci, il sindaco: "Torniamo dopo quattro anni di 'pausa'"

PisaToday è in caricamento