Lunedì, 17 Maggio 2021
Politica San Piero a Grado

Rotatoria svincolo San Piero a Grado, Nerini (Nap): "A che punto siamo?"

Il consigliere comunale di Noi Adesso Pisa presenta un'interrogazione a risposta scritta per avere informazioni sulla realizzazione del progetto e sulle iniziative previste per la messa in sicurezza della strada

Il consigliere comunale di Noi Adesso Pisa Maurizio Nerini torna sulla tema della rotatoria allo svincolo di San Piero a Grado con un'interrogazione a risposta scritta, dopo l'ultimo annuncio di ottobre dell'amministrazione dove si affermava che il progetto dell'infrastruttura era al vaglio del Ministero competente.

Nelle considerazioni della richiesta di informazioni Nerini scrive che nella risposta precedente l'assessore Forte "non dava speranze concrete sulla realizzazione del progetto della nuova rotatoria a San Piero a Grado". Tuttavia ricorda il consigliere "le parole del Sindaco Filippeschi durante la cerimonia degli auguri di Natale il 19 dicembre scorso; sullo svincolo disse: 'Pensiamo a iniziative clamorose'".

"Visto che la più volte reiterata proposta del sottoscritto di predisporre una ordinanza 'contingibile ed urgente' per realizzare una rotonda provvisoria e visti i continui incidenti stradali si verificano in prossimità di tale svincolo, chiedo al sindaco: quali siano le 'iniziative clamorose' che Filippeschi intende mettere in atto per evidenziare il grave problema dello svincolo e i tempi con cui intende attuarle; a che punto sia l'iter burocratico per la realizzazione del progetto; se non sia il caso, una volta per tutte, di predisporre una ordinanza 'contingibile ed urgente' per realizzare una rotonda provvisoria in loco con sistemi mobili in tempi brevissimi".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rotatoria svincolo San Piero a Grado, Nerini (Nap): "A che punto siamo?"

PisaToday è in caricamento