rotate-mobile
Politica

Scivolo barche di Marina, il consigliere Nerini (Nap): "Manca il soggetto gestore"

Dopo la risposta alla sua interrogazione Nerini incalza: "Non c'è chi dovrebbe montare la barriera prevista. Quanto dobbiamo sopportare?"

Lo scorso gennaio il consigliere comunale di Noi Adesso Pisa Maurizio Nerini aveva fatto un'interrogazione per segnalare come lo scivolo per le imbarcazioni costruito nel 2014 in Piazza delle Baleari fosse un'apertura dove, in caso di maltempo e mareggiate, l'acqua è libera di infilarsi per poi inondare la piazza fino a via Maiorca.

La risposta dell'assessore Serfogli riporta le considerazioni dell'Ing. Patrizia Chirizzi della Direzione Lavori Pubblici della Regione Toscana, che afferma la predisposizione di una barriera mobile che il soggetto gestore della struttura è tenuto a montare nel caso di pericolo di allagamento.

"Il problema - risponde Nerini - è che non è ancora stato individuato il soggetto gestore, cioè chi fisicamente dovrebbe installare la barriera quando scatta l'allarme mareggiate e non si capisce ancora cosa si attenda. Nel frattempo l'ultimo evento meteorologico ha riportato alla luce il vecchio scivolo che era stato sepolto sotto la ghiaia, senza prevederne l'abbattimento. Le province se ne vanno e i problemi restano… quanto ancora dobbiamo sopportare?".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scivolo barche di Marina, il consigliere Nerini (Nap): "Manca il soggetto gestore"

PisaToday è in caricamento